Skipper

Ci sono alcune tappe dove credo sia doveroso avere uno skipper a bordo. In particolare la Tappa 1, 2 e 5, che coprono tratti di mare dove le condizioni possono diventare impegnative. Queste tappe, che peraltro io consiglio preferibilmente a chi abbia già fatto qualche esperienza in barca a vela (la 5 sopratutto), ci vedranno accompagnati da uno skipper, e potranno anche essere l’occasione per una specie di corso d’altura, in cui ci ripartiremo compiti e turni per condurre la barca in sicurezza ed efficienza, sotto la guida di un esperto istruttore. Il costo dello skipper, come da prassi consolidata, verrà ripartito tra tutte le persone a bordo (me incluso). Oppure lo skipper si può avere per tutto il periodo. E’ una gran comodità, e come tutte le comodità, si paga, quindi bisogna mettersi d’accordo, possibilmente in fretta, perché è un altro elemento da pianificare.